accedi   |   crea nuovo account

Compiango i muri

Compiango i muri.
Costretti ad osservare il
Male.
Li invidio
Poiché vivranno in eterno
E cacceranno sogni,
Vedranno repressione
E violenza.
Li compatisco,
Perché saranno inermi
Quando verranno abbattuti,
Saranno ali d'aquila
Spezzate, nel loro
Rombante sussurro.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 07/09/2011 22:04
    Una poesia molto bella!
  • Anonimo il 03/05/2011 08:00
    una riflessione che fa pensare...
  • loretta margherita citarei il 23/04/2011 21:11
    piaciuta, auguri

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0