accedi   |   crea nuovo account

È un'arte come tante

Mi muovo in questo mondo
come se bruciasse in ogni punto
contenendo a stento
il dolore e le sue smorfie,
le mie goffe movenze.
Scrivo per questo,
perchè sfuggire a se stessi
è un'arte come tante
ed io lo faccio bene,
muovendomi leggero sulle righe
dello spirito, con parole di velluto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Aedo il 01/04/2012 23:45
    Spesso siamo tentati di fuggire, mentre invece dovremmo affrontare con intensità il vortice del mondo. Bella poesia!
  • augusta il 14/03/2012 13:19
    è un'arte come tante...
  • Tim Adrian Reed il 14/07/2011 20:04
    Mi ci sento molto rappresentato... un po' come l'albatro di Baudelaire, no? tanto bello ed elegante nel cielo, quanto goffo sulla terra...
  • Anonimo il 28/06/2011 12:44
    Mi ricorda la figura letteraria dell'inetto, incapace di muoversi nel mondo, sfugge a tutti e a tutto, persino a se stesso. Bella.
  • Tim Adrian Reed il 21/05/2011 11:25
    Ti ringrazio, molto gentile Elisa, sono contento del tuo apprezzamento!
  • ELISA DURANTE il 19/05/2011 09:02
    Quando Ugo commenta una poesia, c'è veramente poco da aggiungere..
    Complimenti, è splendida!
  • Tim Adrian Reed il 15/05/2011 18:50
    Giustissima analisi Ugo, grazie mille per la lettura ed il tuo apprezzato commento!
  • Ugo Mastrogiovanni il 14/05/2011 15:55
    articolazione critica del proprio esistere in una terra per lui ingrata; di certo consapevole della dialettica sociale ridotta all'essenziale, ritrova la sua destinazione nell'arte, che lui chiama bellamente "righe dello spirito" e sa di farlo bene "con parole di velluto"
  • Tim Adrian Reed il 24/04/2011 12:05
    Grazie ragazze per i graditissimi commenti e riflessioni. Vi auguro una buona Pasqua!!
  • loretta margherita citarei il 23/04/2011 21:09
    molto bella, buona pasqua
  • Anonimo il 23/04/2011 13:42
    Sulle righe sfuggi a te stessoma senza accorgertene ti ritrovi...
    Complimenti per questa bella poesia... Buona Pasqua...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0