PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Forse riusciremo un giorno

Divina essenza!
Hai plasmato le mie carni,
e con una dolce cantilena
hai infuso loro vita.
Mi hai dissolto nei tuoi sogni.
Mi hai vestito dei tuoi anni migliori.

Idolo fiero!
squadri e sventri il mondo
con il tuo sguardo severo e schivo,
e come nodosa quercia
penetri irriverente la terra
con le tue radici.

Icona malinconica!
Avvolgi i nostri silenzi
con struggenti preludi,
mi culli e indugi
al limite della nostra
solitudine.

Forse riusciremo un giorno
a lavare via l'odore
di tante parole non dette,
a sciogliere i naufragi
di tanti tramonti sospirati,
a schiudere la nostra caparbia bocca
e il nostro ventre.

E quel giorno sarà:
incenso,
ingorgo di pollini.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Diana Moretti il 05/10/2011 12:07
    Grazie Vera del tuo commento.
  • Anonimo il 04/10/2011 15:28
    Non riesco a commentarla, se non dicendo, con ammirazione sincera: il tuo linguaggio mi "supera"!
  • Sergio Fravolini il 14/07/2010 13:12
    L'essenza in quel giorno... pollini.

    Sergio
  • Rocco Burtone il 22/06/2009 18:29
    Non se ne può più
  • do ca il 10/05/2009 10:53
    dedica emozionante, sentita... una chiusa straordinaria poeticamente meravigliosa.
    complimenti
  • francesca morosi il 15/05/2008 14:46
    mi hai fatto venire i brividi, bravissima, bellissima!!! Un abbraccio, FX
  • Fabio B il 05/05/2007 08:33
    Brava mi è piaciuta
  • Nunzia D'Andrea il 03/05/2007 12:30
    bella perchè lunga ma gradevole davvero
  • Diana Moretti il 03/05/2007 12:02
    Ringrazio tutti per i commenti. È una poesia che mi ha ossessionato per giorni, sono contenta che è piaciuta.
  • Antonio Pani il 02/05/2007 09:12
    Veramente bella, intensa e toccante. "Mi hai vestito dei tuoi anni migliori", un verso unico ed importante. Brava, un condensato di pura sensibilità in poesia. A rileggersi, ciao.
  • Annalisa Benevelli il 01/05/2007 08:04
    Brava!!!! mi e' piaciuta complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0