PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Foglia

Trovarmi sola,
sotto l'albero china,
di color ocra vestita.

E dormir le stagioni
buie,
ancora sola.

Meravigliarmi fra i miei compagni,
d'essere protetta
soltanto
da questo esile fusto.

Avere perso ieri l'occasione
di indossare un abito di smeraldi,
e constatare ora
la propria venuta...
Dare un guardo al domani,
avendo lasciato indietro
il mio bagaglio.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • giuliano paolini il 25/04/2011 10:18
    un riassumer con un velo di tristezza quel che poteva esser differente, ma cosa ti resta
    ora davanti agli ultimi bagliori del camino? saprai riconoscere che ne valeva la pena?
    saprai fare comunque festa? credo di si un abbraccio.
  • Maria Rosa Cugudda il 24/04/2011 23:02
    Molto introspettiva e incisiva,
    piaciuta molto.