accedi   |   crea nuovo account

Venticinque aprile, festa della liberazione

La libertà
è come il pane
più di esso
nutre.
Mai
deve mancare
alla mensa
di ogni uomo.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 26/04/2011 08:14
    Finché ogni uomo non sarà libero... io non potrò essere felice... c'è tutto l'illuminismo francese in questa Poesia...

    Brava L'Or..
  • Anonimo il 25/04/2011 23:44
    bella, pensiero condiviso
  • Giacomo Scimonelli il 25/04/2011 21:02
    hai detto tutto in pochissimi versi... condivido il tuo pensiero
  • Ada Piras il 25/04/2011 20:59
    Una parola, quanto dolore per il suo valore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0