accedi   |   crea nuovo account

L'Orsa Maggiore

Ortre er mezzo
der cammin
de mi vita,
mezzo canuto
e mezzo stanco,
vorgendo
ar ciel
lo sguardo,
er meo grugno
vidi
in uno
de quer astro,
che brilla
e me consola.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • laura marchetti il 26/04/2011 19:40
    almeno a quegli orsi lassù non li uccide nessuno... originale stile unico e inconfondibile
  • loretta margherita citarei il 26/04/2011 17:31
    bella, tu almeno vedi le stelle, dante vide l'inferno, piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 26/04/2011 15:37
    In questa divina commedia che è la vita... una stella polare o polarizzata.. ci guida e ci consola...

    Bellissima Don.. sei un genio in messaggi subliminali... la via di mezzo (gran Carro dell'Orsa Maggiore) è la migliore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0