PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In piazza

Metto in piazza
me
nuda persona
senza ombre
di false felicità.

Metto in piazza
il mio pensare
così che tutti
lo possan guardare

Non temo
i vostri ipocriti giudizi,
ognuno conosce il vero
ma se lo nega
per tema
di esser condannato.

Metto in piazza
La mia anima,
tutti la posson guardare
giudicare e condannare
non ho paura
perché è più forte
l'aiuto
che mi darà
il vostro sorriso
piuttosto che il dolore
del vostro dileggio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 27/12/2012 08:58
    Traspare la sincerità d'animo senza paura dei giudizi altrui. Hai scelto una bella piazza... ed io condivido il tuo pensiero.
    Buona giornata
  • Anonimo il 25/08/2012 15:06
    Bella questa sincerità, verità. Botta, per l'iprocrisia. Mettere in piazza se stessi, senza timore, mettere a nudo se stessi, senza paure. Evviva chi non teme per l'espressione, per l'esternazione di se stessi e di ciò che pensa.
  • arjan kallco il 09/05/2012 17:42
    Evviva la sincerita'! spero non sia soltanto apparenza.
  • Filippo Minacapilli il 01/03/2012 11:16
    La consapevolezza di sè tradotta in versi. Piaciuta... molto!
  • Bruno Briasco il 30/04/2011 16:20
    Viva la schiettezza e la sincerità. Un plauso cara Silvia
  • loretta margherita citarei il 28/04/2011 05:32
  • silvia ragazzoni il 27/04/2011 18:54
    non c'è niente di più bello che guardare un'anima trasparente...
    perchè è più forte l'aiuto che mi darà il vostro sorriso piuttosto che il dolore del vostro dileggio... bellissima Silvia!
  • Auro Lezzi il 27/04/2011 18:20
    Lo meriti tutto quel sorriso quale gradimento per una stupenda lettura
  • Anonimo il 27/04/2011 18:06
    ''Non temo
    i vostri ipocriti giudizi,
    ognuno conosce il vero
    ma se lo nega
    per tema
    di esser condannato.''

    Grande verità, piaciuta
  • Anonimo il 27/04/2011 12:46
    Piuttosto di dare un giudizio ipocrita non commento, quindi un sincero mi è piaciuta
  • Giacomo Scimonelli il 27/04/2011 12:42
    ''... Non temo
    i vostri ipocriti giudizi,
    ognuno conosce il vero
    ma se lo nega
    per tema
    di esser condannato.
    Metto in piazza
    La mia anima,
    tutti la posson guardare
    giudicare e condannare
    non ho paura...''
    fantastica... 5 stelle...
  • Gennaro Keller il 27/04/2011 11:24
    Grazie per esserti esposta sulla nostra piazza! Piaciuta molto!
  • Ada Piras il 27/04/2011 09:53
    Sincera
  • Anonimo il 27/04/2011 09:46
    Avere coscienza di se stessi e della propria realtà è la cosa più vera e più importante che ci sia. Di solito le persone vere sono considerate i diversi. Ma sono proprio costoro a fare la differenza e a rompere il ritmo del falso conformismo. Poesia molto piaciuta e vera.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/04/2011 09:37
    La nudità di un'anima è sempre bella da guardare... e a Lei... si può solo dare un sincero sorriso...

    Brava Silvia...
  • Sergio Fravolini il 27/04/2011 09:37
    Molto bella mi è piaciuta.

    Sergio
  • Anonimo il 27/04/2011 09:24
    Fai bene e sapessi quanto fastidio dai! Brava, piaciuta molto!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0