accedi   |   crea nuovo account

L'illusione di un domani

Voglio piangere
Voglio gridare
Voglio urlarti contro tutto il mio odio
Che alla fine odio non è
Ho bisogno di sfogarmi
Di prendere a pugni il destino
di scalciare questa vita cosi assurda
Aspettare cosa????
È una vita che aspetto
Hai mai provato tu ad aspettare me?
Una sola volta... una volta sola...
MAI!
Cosa pretendi da me
Quando sei consapevole che ho dato il massimo
Per un sogno... per un'illusione
Per un'ILLUSIONE!
Un NOI che non c'è
C'è stato... ora non più
Annebbiata la mente mia
Da un destino che non è stato coerente
Ma continuo sperare
Dannata speranza che non muore mai!
Vorrei soffocare ogni suo respiro
Per poter voltare pagina, finalmente
Dopo tanto tempo.
Ma resto inchiodata qui
Tra la confusione della mia vita
a chiedermi se ci sarà mai un domani
il NOSTRO DOMANI!

 

4.5
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 05/12/2011 14:53
    Ancora io.. Bellissima poesia.. Rabbia per un amore che non hai più, per quella persona che manca. Il tuo odio non è altro che amore non corrisposto, amor perduto, correggimi se sbaglio. Davvero pieni di dolore questi versi. Ciao.
  • Gianni Spadavecchia il 18/07/2011 16:45
    Si notano rabbia e dolore.. carina!
  • Bruno Briasco il 20/06/2011 19:06
    Ciao Valentina... che fine hai fatto?
  • Anonimo il 28/04/2011 21:50
    Poesia vera, si sente la rabbia, lo sfogo. "Tra la confusione della mia vita
    a chiedermi se ci sarà mai un domani
    il NOSTRO DOMANI!"
    Una domanda che prima o poi dovrai porti.
  • Giacomo Scimonelli il 28/04/2011 16:45
    molto commovente... posso aggiungere che arriverà il giorno che aprirai gli occhi del cuore e della mente e capirai se vale la pena aspettare e sperare all'infinito... ottima poesia

    ''... Un NOI che non c'è
    C'è stato... ora non più
    Annebbiata la mente mia
    Da un destino che non è stato coerente
    Ma continuo a sperare...''
  • Bruno Briasco il 28/04/2011 12:17
    Come dice Giiuliano: commovente al punto giusto. Ci leggo rabbia, delusione, speranza di un domani "assieme"... Una rabbia che descrive amore, un amore che sa di rabbia... aspetto il risultato alla prossima puntata
  • giuliano cimino il 28/04/2011 11:47
    commovente straordinaria semplice, sfogo e dichiarazione perchè quell'odio è sempre più amore... mi fa rivivere sensazioni che tutto chi bene chi male ha già vissuto... auguri per tutto... è il naturale processo di eliminazione annullarsi per l'altro... da didone al 2000 la storia non cambia..