accedi   |   crea nuovo account

Amore e vento

Stu vientu
ca m'affluscia
dinte e recchie,
'e te me parla
e me dice
c'ami ancora
st'ommo
cchignu 'e ammore,
la toja vuccurella
vasà vurria,
chilli uocchi tua sinceri
ancor arrucchiar,
intanto
'e stu vientu
mi devu
accuntentar,
e lu coru
vatte, vatte
cchiu fortu,
forse è n'infartu,
n'infartu d'ammoru.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 28/04/2011 23:48
    più forte è il sentimento il cuore non tace. bella bella. ciao Salva.
  • Giacomo Scimonelli il 28/04/2011 21:58
  • Vincenzo Capitanucci il 28/04/2011 18:46
    Bella Don.. dolce vento... in un infarto d'Amore...

    e me dice
    c'ami ancora
    st'ommo... magia del dialetto.. dalle bellissime sonorità...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0