accedi   |   crea nuovo account

La mia piccolina

Sorride dal suo sogno beata.
Apre gli occhi.
Mi guarda estasiata.
Le piccole mani tende all'abbraccio sperato.
Il collo mi cinge.
Il cuore mi gonfia.
Un amore mai pensato.
A terra la pongo.
Ancora carponi cammina.
Si alza.
Pochi passi.
Barcolla.
Cade.
Il viso imbronciato.
Il faccino da rughe di lacrime bagnato.
L'animo, in apprensione la segue.
Un sogno di mente sconfinato
che ancora non crede un amore sì grande possa essere mai nato.
In ogni angolo della casa gira,
nella curiosità di tutto ciò che la circonda,
in cerca di quel mondo da me in lei trovato.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 06/06/2011 20:37
    bellissima... tenerissima e piena d'amore...
  • Alessia Torres il 28/04/2011 17:56
    Molto tenera...
  • Valentina Locatelli il 28/04/2011 17:30
    bellissima
    "Un sogno di mente sconfinato
    che ancora non crede un amore sì grande possa essere mai nato"

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0