PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sospiri di timore

di colpo aprire gli occhi
come musica interrotta da mille schiocchi
trovarti al mio fianco
sapendoti stanco
veder che non sei sveglio
e che non batti ciglio
con la voglia di stringerti
e la paura di svegliarti
ascoltare il tuo respiro
sentendo crescere il desiro
guardarti sognare
interrogando le tue ciglia affinché mi possano spiegare
cosa è celato
in quest'istante dalla notte velato
i tuoi segreti più latenti
nella calma dei tuoi lineamenti
la voglia di sfiorarti la pelle
usando le tue labbra per raggiungere le stelle
ed anche se al mio fianco
come nuvola l'azzurro spezza di bianco
sentir la tua distanza
spezzando così la mia speranza

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 17/09/2011 22:51
    sospiri... timore di annoiarlo... sofferta ma piena di sentimento e desiderio amoroso ... carla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0