PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Storie di tutti i giorni

veloce il treno va,
tra scintillanti rotaie:
dai finestrini visi
si riflettono con le
loro storie stampate, miste
di felicità e dolore...

ad ogni fermata
inizia una nuova giornata
di lavoro, piena di
incognite, belle e brutte-

al ritorno, tra
occhi stanchi,
la tensione è sparita,
rimane solo il desiderio
di un po' di pace -

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Teresa Tripodi il 09/05/2011 23:56
    l'ho vista ha descritto così bene queste sensazioni che me le hai fatte vedere... molto bella
  • Bruno Briasco il 05/05/2011 17:57
    Saranno anche "Storie di tutti i giorni" ma sapientemente descritte da una penna che sa cosa significhi sacrificio, duro lavoro e ritorno a casa... rasserenata... Bella Grazia... bella davvero!!!!!!!!!!!
  • denny red. il 30/04/2011 04:21
    Bella!! Grazia,
    veloce.. tra storie..
    ad ogni fermata.. al ritorno tra..
    rimane solo.. un po di pace.
    Brava!!

  • Anonimo il 29/04/2011 20:03
    "rimane solo il desiderio di un po' di pace -" è il desiderio semplice di chi non chiede poi tantissimo, solo un po' di serenità, mi è piaciuta
  • Anonimo il 29/04/2011 18:11
    Bravissima Grazia, mi è piaciuta molto
  • Ornella Gori il 29/04/2011 10:26
    La vita è proprio come un treno che scorre veloce sulle rotaie della nostra esperienza!
    Bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0