username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'uragano

Fino a ieri
mi sentivo a cavallo
dominavo le onde
stavo in equilibrio
sul filo precario
della vita.

Non mi sembra così
adesso che hai lasciato
un taglio netto
nelle profondità del petto
ora che il mio corpo è sommerso
da questo mare mosso.

Ed è un paesaggio tetro
pieno di sassi
e frammenti di vetro
ho perso la mia ancora
e senza bussola
non sarà facile risalire
questo tramonto
di colore scuro
buio pesto.

E dopo la tempesta
un uragano
mi fa smarrire
la via retta.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0