accedi   |   crea nuovo account

Primavera nascente

Cosparso di nebbia
il sole pare in bambagia,
come velo di pessimo costume
s'abbassano nuvole spente.
Le voci son guglie d'acqua
che tessono il rinfresco
come mare immaginario.
La terra stanca d'abbondanza
ansima color di vita
per vestirsi di primavera
e ascoltar sorridente
speranza d'estate.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 06/08/2016 09:59
    apprezzata... complimenti.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0