username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A questo punto

Tiro le redini della mia vita
per frenare quest'attimo selvaggio
che galoppa nell'immensa prateria.
Se non riuscirò nel mio intento
sarà
non perché ho fallito l'impresa,
bensì,
perché ho preferito lasciarle del tutto.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Alèd il 22/11/2011 17:32
    Corri cavallo corri perchè il momento è adesso
  • mario durante il 14/07/2011 23:21
    Vorticoso deve essere il tuo vissuto per sentire il bisogno di calmare con le redini il tuo correre!
    Già vorticosa è la vita, cosa è se ti ci metti anche te?
    Suvvia, basta un poco di bromuro e tutto si calma, ti appare più sereno ed affrontabile.
    Ciao ciao!
  • vera ambra il 06/05/2011 09:34
    Mi compiaccio... a presto
  • Antonella Marseglia il 06/05/2011 09:16
    Sai Ambra, questa tua osservazione mi è stata già fatta notare un po' di anni fa quando la scrissi... ed hai ragione. Ad oggi, dopo il mio percorso, la cambierei sicuramente.
  • vera ambra il 05/05/2011 23:47
    Carissima, saper "tagliare" il superfluo è un'arte. Guarda come respirano meglio i tuoi versi in questo modo:
    Tiro le redini della vita
    per frenare quest'attimo
    selvaggio al galoppo.
    Se non riuscirò nell'intento
    sarà perché non ho fallito
    ma ho preferito lasciar del tutto.
    un abbraccio forte
  • Antonella Marseglia il 02/05/2011 10:03
    Chissà quanti di voi hanno vissuto quell'attimo... Non poteva che essere il cavallo il protagonosta di questa mia metafora...
  • Giacomo Scimonelli il 01/05/2011 09:55
    molto bella
  • Federica Cavalera il 30/04/2011 12:36
    A volte nella vita dobbiamo fare il punto della situazione per capire da dove stiamo venendo e dove stiamo andando. Le redini di un cavallo che galoppa nella prateria, bella metafora per descrivere la propria vita. Apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0