accedi   |   crea nuovo account

Ottava

El Liberator
che sul mentis
ormai fuit,
da li sua stessi audivis
creduto
nun fuit,
ma quando minime
a lor totos
apparve,
non mancò
li vituperis
e nell'orbiv terrarum
el vanielum
a spargis mittis.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 01/05/2011 09:51
    molto originale
  • loretta margherita citarei il 30/04/2011 21:19
    originale
  • Pietro Chiabra il 30/04/2011 14:25
    il liberatore che della mente ormai è stato
    non fu creduto da loro stessi
    ma quando non a tutti apparve
    non mancarono i vilipendi
    e si mise a spargere il vangelo
    sulla terra

    io ho letto questo spero di non aver male interpretato.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0