PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Silenzio

Il tuo silenzio esplode in me,
c'era la tua voce a richiamare i miei sensi,
oggi non c'è musica, nessuna nota d'amore,
solo un ridondante silenzio.
Come può far male il nulla, se si dispiega lungo l'anima,
nell'oblio le tue parole.
Vorrei riposarmi in te, mendicare una nota, un solo riverbero del tuo canto.
Solo il chiasso di pensieri confusi che rubano il senno alla ragione, eppure aspetto,
aspetto ancora una musica dolce, la sola musica che proveniva da te.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • sergio pugliese il 02/05/2007 15:08
    Grazie Mariella, il tuo commento è assai gradito
  • mariella mulas il 02/05/2007 13:48
    Dolcemente e malinconicamente romantica!! Il silenzio, alle volte, diventa la pagina dedicata al rimpianto. Bravo Sergio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0