username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il pescatore e il gabbiano

Quando vado a pescare
guardo sempre un gabbiano,
alto vola nel cielo
io gli tendo una mano.

Poi gli dico " Gabbiano,
vorrei tanto volare
con te sopra la barca
e guardar tutto il mare ".

Lui distende le ali
senza sforzo nel blù,
io rimango sul ponte
non lo vedo già più.

Mi rimetto al lavoro
ma il pensiero è lassù
vola con il gabbiano
che ora non vedo più.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0