PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il matrimonio nobilis

Un anglicano
con una peccatrice,
sol perché
uniti si sono
in pompa magna,
poiché di quattrini
problemi non hanno,
il mondo intero
governar
si sentono;
ma i conti
con l'oste,
il misero Pietro,
fatto
non hanno,
e come arrosto,
al fine
nella bracia eterna
entrambi
saranno,
e pace
mai non troveranno.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0