username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La formica in menopausa

La formica, poverina,
si alza presto la mattina,
ha dormito poche ore
deve andare dal Dottore.

" Cara mia la situazione
si presenta ingarbugliata
dico senza esitazione
menopausa ti è toccata ".

La formica, timidetta,
non domanda spiegazione
mette in tasca la ricetta
e ritorna alla magione.

Sul lavoro, quando suona
della pausa il campanello,
lei continua a lavorare
perchè ha meno intervallo.

La morale è presto detta;
anche se sei timidina,
meglio chieder spiegazioni
che passare da sciocchina.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 30/11/2013 11:25
    È carina questa tua favoletta e di gradevole lettura..

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0