username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti aspetto sempre

L'alito gonfia le idee
dissipate nella notte profonda
quando il lampo rischiara le tenebre
con un balzo mi sveglio e mi alzo
così torno a creare

Amore senza te non so stare
il ricordo mi fa star male
non conta neppure urlare
così la voce muore nel muro
come le pallottole nel pagliericcio

Il sole dentro al cuore così vivo un altro amore
però son memore del tuo seno decorato
e non dimentico il tuo ciglio caldo ed irrigato
così non ci può essere tenerezza senza te
c'è solo il sesso col distacco.

La tua voce un intenso brivido nel mio udito
mi siedo con la colla nei pensieri
non c'è sole senz'amore
non c'è luce senza il cuore
non c'è attesa senza sosta

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/02/2014 23:12
    Leggo molta sofferenza in questi versi (un tantino prosastici) per un amore che probabilmente era più edonistico e meno nobile del tuo in colei a cui dedichi i tuoi versi.

4 commenti:

  • Tony Golfarelli il 04/05/2011 12:47
    felice della collisione, ma pensieroso della comunione
  • Anonimo il 04/05/2011 12:33
    Amore senza te non so stare
    il ricordo mi fa star male
    ... sento questi versi come se fossero miei... quanto li sento reali e miei...
  • Tony Golfarelli il 03/05/2011 19:33
    grazie, hai scelto il passaggio più "in"
  • Anonimo il 03/05/2011 19:21
    ''La tua voce un intenso brivido nel mio udito
    mi siedo con la colla nei pensieri
    non c'è sole senz'amore
    non c'è luce senza il cuore
    non c'è attesa senza sosta''

    Molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0