PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La grande illusione

Conflitti diplomatici
scontri, violenze
sangue, atrocità.

Nulla di annunciato
niente di concreto
solo spari e granate
dicono
un'altra guerra fredda.

E invece è accesa
si fa sentire
di freddo c'è ben poco
solo il loro comportamento
senza rimorsi
senza sensi di colpa
c'è chi è pronto a ubbidire
e non esita a uccidere altre persone
i loro cuori,
i sogni, i desideri
di questi poveri esseri
colpevoli di vivere in un posto
ambito da forze maggiori.

Ed è caro il prezzo
che li si impone
sangue
morte
dolore
e la grande illusione
di un futuro migliore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 04/05/2011 21:38
    piaciuta
  • Anonimo il 04/05/2011 21:18
    Semplice la forma, forse un po' troppo scontata..
  • Paolo La Montagna il 04/05/2011 15:00
    come al solito colpisci dritto al cuore, questi versi son proiettili di verità...
  • Giacomo Scimonelli il 04/05/2011 13:57
    ''... Ed è caro il prezzo
    che li si impone
    sangue
    morte
    dolore
    e la grande illusione
    di un futuro migliore.''

    condivido il tuo pensiero...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0