accedi   |   crea nuovo account

Notte fonda

E'notte fonda,
la luna si specchia nel mare
illuminandolo con la sua luce d'argento.
L'unico rumore
è la risacca delle onde sulla spiaggia,
i pensieri vengono inghiottiti
dal silenzio che è intorno a me,
lasciandomi avvolgere
da questa atmosfera surreale.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • denny red. il 05/05/2011 01:03
    Mi sembra... di essre là,
    le onde.. il mare.. la spiaggia..
    ma che Bella!!! stà notte fonda...
    Bravissima!!! Anna.

  • - Giama - il 04/05/2011 23:06
    i pensieri vengono inghiottiti
    dal silenzio che è intorno a me

    grandi versi
    tanti applausi
    giacomo
  • Anonimo il 04/05/2011 22:01
    Pensieri reali inghiottiti da questa surreale atmosfera. Bella poesia!
  • loretta margherita citarei il 04/05/2011 21:43
    bella, complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 04/05/2011 14:12
    piaciuta... bei versi...
  • Anonimo il 04/05/2011 13:38
    Bella immagine della risacca che culla i pensieri e magari ne ripresenta altri come in un'altalena.
  • Vincenzo Capitanucci il 04/05/2011 12:39
    Una notte fonda dalla grande luce...

    Bellissima descrizione Annarita.. di una magica atmosfera irreale... dove l'anima spazia..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0