accedi   |   crea nuovo account

Venendo e andando

A questo mondo
veniamo piangendo,
per il dolore
di quel distaccamento
dall'ombelico materno
che per mesi nove
la sicurezza nostra
stata è.
Da questo mondo,
lasciando piangere
chi amato ci ha,
partendo,
di nuovo
con l'amata
Terra madre
un tutt'uno
di nuovo siamo.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 05/05/2011 00:19
    vivere e nascere è sempre sofferenza, ma ne vale la pena di soffrire. ciao Salva.
  • loretta margherita citarei il 04/05/2011 21:51
    ottima
  • Giacomo Scimonelli il 04/05/2011 20:20
    è tra le tue più belle
  • Maria Rosa Cugudda il 04/05/2011 19:25
    Trovo questi versi incantevoli, pur graffiandomi il cuore!
  • denny red. il 04/05/2011 18:26
    .. venendo.. andando..
    a questo mondo.. partendo..
    amata terra madre
    di nuovo siamo.
    Si.. Magico Don
    Bella!!

  • Vincenzo Capitanucci il 04/05/2011 17:21
    Da Madre a Madre... Magico Don...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0