PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lotte intestine

Ombre oscure
ed ignote
nel nostro
quotidiano vivere
noi lottiamo;
sfumature
del bianco e nero,
che una palette
sol di grigio
aprendo,
mai all'azzurro cielo
portano.
Ma chi
alla resa
facile cede,
uomo
non è,
ma solo
un codardo.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 06/05/2011 12:18
    Noi lottiamo fra le mille sfumature del grigio della nostro mente... che vanno dal bianco al nero.. alla ricerca d'un azzurro cielo...

    Bravissimo Don... aprirsi al cielo...
  • Anonimo il 06/05/2011 11:55
    vero Salva.
  • Giacomo Scimonelli il 05/05/2011 19:22
    sì... solo un codardo...
  • loretta margherita citarei il 05/05/2011 16:15
    verissimo, applausi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0