PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ciao

Ciao è una parola che si usa per salutare in Italia,
ma i marocchini che son clandestini dicono: noi questo usare.
E un cinese su un foglio scrive:
io fale inchino che sono cinese, invece che vive in Italia usa la parola ciao!
Ma a me viene da dile clao!
Un italiano dice: <<siam tutti uguali:
chi regionali, chi provinciali, chi statali>>.
Insomma non è importante la pronunzia,
se è cugina o se è zia,
in lingue diverse, ha sempre lo stesso significato.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/01/2012 10:06
    belle e dievrtente... solo a tratti utopistica!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0