accedi   |   crea nuovo account

... Dormi

Dormi piccina
con la testa contro la mia
e la tua saliva che bagna
come rugiada, la mia pelle
lasciati dietro i tuoi affanni
fammi sentire il tuo corpo
che respira adagio
mentre i nostri pensieri volano
oltre gli steccati
dove ogni giorno
tentano di chiuderci
dormi e dormirò anch'io
nel calore del tuo abbraccio
dove il mio animo trova pace
e rinasce ogni giorno
in una nuova luce
rimani così anche senza dire niente
in quest'attimo di eterno presente
in questo angusto spazio
che pure non ha confini
in questo caldo fuoco
che divampa e ci abbraccia
dormi e non temere
qui e adesso
il tempo è solamente nostro

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Claudio il 09/05/2011 21:27
    per ora mi accontento del tuo che mi lusinga molto come sempre, grazie!!
  • Anonimo il 09/05/2011 11:22
    che dire un'incantevole poesia densa di amore delicata scritta bene... mancano i commenti... arriveranno... bravo Claudio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0