username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rigettato tra squarci e bolle salate su la scogliera e battigia

Pistilli di un fiore sul sentiero
scalzi i miei passi nell'ondeggiar
lanceolate al vento muovono i loro corpi
e tronchi spezzati e rami secchi
qui risiede la mia casa e primo vero
barlume di emozioni e echi sguardi,
un agile gatto s'avvicina.

Intricate edere terminano
lastricate lesene cominciano
rocce appuntite e ciuffi d'erba
aria e conci. Fitte portate dai soffi.
Onde ritte scomposte il mare le chiama,
squarci fastidiosi composti io mi sento.
E se appuntite tornate
donatemi dolore almeno finisce.

Affogo tra bolle e schiuma salata
così mi presi follemente tra i tuoi gemiti
e m'abbandonasti con la stessa forza dello squarcio
ritto sulla scogliera in un buio senza stelle.

Insieme di squarci mi conduce
su la battigia soffice.
La ferita sanguina.
Raggi soavi luminosi riportano il sorriso,
che ostenta ad avanzare quasi come i miei passi
scalzi su questa morbida vita.
Tagliente, vita.
Finita.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • marilena il 06/08/2011 09:00
    bravo e ancora bravo anche se potresti perfezionarla in stile! HAI IL DONO devi coltivarlo, ti ammiro per la grande immaginazione e la ricchezza descrittiva, ancora bravo!
  • Bruno Briasco il 15/05/2011 10:50
    Cosa aggiungere di più a Loretta, Vincenzo ed Elisa? Semploicemente: splendida!
  • ELISA DURANTE il 14/05/2011 09:47
    Tra morbida, calda dolcezza e acuti dolori da funambolo...
    Emozioni contrastanti da una terra che trae la sua bellezza dai contrasti.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/05/2011 09:54
    Bellissima Giuseppe.. miei passi
    scalzi su questa morbida vita...

    ... ritto sulla scogliera in un buio senza stelle...
  • loretta margherita citarei il 06/05/2011 05:49
    splendida

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0