accedi   |   crea nuovo account

Emmaus

Da Gerusalemme
un cammino fatto insieme.
Erano trascorsi tre giorni
dai fatti appena accaduti.
Nessuno riusciva a capire:
tutti confusi e delusi.
Una voce dalle Sacre Porte
aveva gridato che eri vivo.
Ma dov'eri, perchè non ti vedevo?
"Di cosa discutete?"
"Come non lo sai?
O forestiero di terra lontana,
la tua patria è così remota
da essere ignaro a ciò che si racconta?"
"E tu così duro di cuore,
incapace a riconoscere
quanto ti è accanto il tuo Signore?"

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • silvana capelli il 31/03/2012 14:00
    Quanti ancor oggi sono ignari di ciò che si racconta sulla vita di Gesù, con durezza di cuore incapaci di guadare diritti quella croce.
    Ogni giorno ci interpella e ci chiede: " guardami e vedi quanto è grande il mio AMORE per te". Bella poesia, profonda... molto condivisa. AUGURI BUONA PASQUA 2012 ciao!!
  • Pietro Saltarelli il 01/12/2011 21:54
    "E tu così duro di cuore,
    incapace a riconoscere
    quanto ti è accanto il tuo Signore?"
    Quanto mi colpisce questa domanda...
    Prego per il mio povero cuore di pietra perchè torni ad essere sempre più sensibile alla voce di un Dio che ci è sempre accanto e tardiamo sempre a riconoscerlo...
    Grazie per avercelo ricordato...
    Ti benedico..
  • Marianna Sabia il 26/07/2011 14:57
    Grazie Virginio. Buona giornata.
  • Virginio Giovagnoli il 25/07/2011 17:43
    Bella e simpatica, avrei dovuta leggerla qualche mese fa ma va bene ugualmente.
    Un caro saluto.
  • Bruno Briasco il 16/05/2011 19:03
    Bellissima Marianna!!!!!!!!!!!!!
    Complimenti
  • loretta margherita citarei il 07/05/2011 17:30
    siamo tutti sulla strada di emmaus, piaciuta
  • Anonimo il 07/05/2011 16:59
    Del resto stiamo ancora in periodo pasquale! Camminiamo tutti verso Emmaus e Lo abbiamo sempre vicino, ma non riusciamo o non vogliamo coglierLo! Bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0