accedi   |   crea nuovo account

Mio nonno in me

L'immagine di mio nonno
Seduto innanzi al camino
Col suo sguardo severo
Intravedo a fatica,
Svolgendo l'ordito dei ricordi,
Che gli anni hanno reso nella mente
Fitta trama

Viva sensazione, invece,
Ricordo attanagliato all'anima
È la leggerezza delle sue carezze,
Mani grandi e forti,
Che diventavano sul mio viso
Caldi e sottili veli

Luce guida per la mia anima diafana
è e sarà, infine, il bagliore dei suoi occhi
che, come fari puntati sul mio cuore,
sciolgono il gelo,
Dando consistenza
A nuove emozioni, perdute...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Emanuele il 04/04/2012 21:18
    Scorrevole ma intensa, più che una poesia un libero fluire di pensieri e sensazioni che tutti possano condividere. Ciascuno di noi ha qualcosa dei propri nonni, negli atteggiamenti, nelle espressioni, nel cuore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0