accedi   |   crea nuovo account

Er servo zelante

Nun c'e' invero spettacolo più tristo
d'un servo quanno giubila er padrone
je bacia l'orme come se fa a un cristo
puro se lui lo mena cor bastone
e quanno er Sire rischia, e pè davero
ecco l'ardite schiere come un gregge
difendere siffatto condottiero
gemente sotto er giogo della legge

E daje sotto ar giudice cosacco
reo d'ave' scoperto la magagna
che ha messo quer sant'omo sotto scacco
n'animo nobile nun merita 'sta gogna!
Dicheno, loro, li servi assai zelanti
che poi compra' na donna o na fanciulla
riempille de sesterzi e de brillanti
e la domenica a messa come nulla

È corpa nostra, noi semo bacchettoni
e nun godemo l'attimo fuggente
e pieni de livore e rosiconi
volemo fa' la pelle ar presidente
Mi nonna, me diceva " Fijo bello,
servire non e' sempre disonore,
tu abbi sia coscienza che cervello
che l'opere se fanno cor sudore! "

Mo' guardo a sta parata de lecchini
servi senza bisogno de pagnotta
lo fanno senza l'amo dei quatrini
so' servi dentro, e' questo che me scotta.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Massimo Di Stefano il 25/06/2011 19:04
    spasibo
  • vasily biserov il 25/06/2011 18:22
    siamo sulla stessa lunghezza d onda, servi, schiavi, quel che è certo che non ci sono più umani! Bravissimo!!
  • Anonimo il 08/05/2011 17:19
    Perfetta... si può dire? Non cambierei una parola... più che poesia ironica la definirei tragi-comica con tendenza più al tragico che al comico. Infatti chi ride forse appartiene a quella schiera di servi che giubilano il padrone. Anch'io lo giubilerei volentieri... ma in altro modo... ahahah... ciaociao
  • Anonimo il 08/05/2011 09:22
    ''Mo' guardo a sta parata de lecchini
    servi senza bisogno de pagnotta
    lo fanno senza l'amo dei quatrini
    so' servi dentro, è questo che me scotta.''

    Hai scelto proprio i termini giusti, bravo
  • - Giama - il 08/05/2011 08:50
    Mo' guardo a sta parata de lecchini
    servi senza bisogno de pagnotta
    lo fanno senza l'amo dei quatrini
    so' servi dentro, è questo che me scotta.

    Grande!

    ciao giacomo
  • loretta margherita citarei il 08/05/2011 08:21
    piaciuta, ironica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0