PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vizio

Piacere
felice
consolazione
debole
tedio
ritmato
automatismo
inevitabile
eccesso
segreto
vergognoso
degenero
malato.

Io non sono uno sfigato!
Mi avete sentito? Io non sono uno sfigato, non sono uno sfigato, non sono uno sfigato, non sono uno sfigato...
Vizio.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Pepè il 17/05/2011 18:18
    Grazie Bruno. Un pochino così lo sono, ma in realtà ho pensato a un certo modo di essere vittima di un vizio.
  • Bruno Briasco il 17/05/2011 16:12
    Introspettiva... forse un po' troppo arida... non penso tu sia così. un abbraccio
  • Anonimo il 09/05/2011 06:26
    chi lo dice??? originale Pepe
  • Anonimo il 08/05/2011 17:52
    Ho capito sei "otagifsonu" a parte gli scherzi, piaciuta moltissimo
  • Ada Piras il 08/05/2011 16:36
    Bella la caffettiera, se mai originale.
  • Pepè il 08/05/2011 16:19
    Fiuuuuuuuuuu meno male non lo sono. Ok, tutto a posto. Grazie ragazzi
  • Anonimo il 08/05/2011 16:00
    tu non sei uno sfigato... se non la smetti di postare queste cose... ti dico cosa sei... un abbraccio
  • Anonimo il 08/05/2011 15:47
    Va bene... non sei uno sfigato...
  • Francesca La Torre il 08/05/2011 13:25
    Sicuro, non sei uno sfigato, ognuno di noi ha i propri vizietti! L'importante e' penderne atto e accettarli.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0