accedi   |   crea nuovo account

Memoria attenta

Costruire, un luogo della memoria.
Parole sospirate e avvolte di nebbia,
o brividi di ore intense alla ricerca dell’amore.
Raccontare, una vita o pochi minuti.
Munire la propria mente della
leggerezza del cuore.
Solitudine di mani che sfogliano,
di sorrisi impercettibili,
di increduli ricordi,
vividi, seppur lontani.
Disturbati dal luogo più profondo
ove hanno trovato dimora.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Sergio Fravolini il 15/08/2010 11:10
    Solitudini nei sorrisi spenti.

    Sergio
  • luigi deluca il 03/05/2007 21:05
    "brividi di ore intense alla ricerca dell'amore"!
    "solitudine... di sorrisi impercettibili"!
    Ottimi versi!
    gigi
  • Antonio Pani il 03/05/2007 20:04
    Molto bella, complimenti. Il tuo stile ricorda un po' anche il mio in questo scritto. "... munire la propria mente della leggerezza del cuore...", molto bello, mi fa pensare ad una cosa che esprime tutto questo, un sorriso. A presto, grazie per la tua attenzione e i tuoi commenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0