PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Delicatezza divina

Tu
con delicata mano

sfiori
le forme

lasciando
nel mio corpo

echi
di stelle

brividi d'orme

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Annamaria Ribuk il 10/05/2011 12:29
    Divina...!
  • Luigia R. T. il 09/05/2011 23:25
    Son veramente divine le carezze di chi s'ama e le mani... calde farfalle, che tatuano la pelle di sensuali arabeschi ad accendere fuochi segreti.
    Versi essenziali e di grande suggestione!
    Un saluto
    Luigia
  • Ada Piras il 09/05/2011 17:27
    "echi di stelle"Bravissimo
  • Anonimo il 09/05/2011 15:47
    Vincè, mi fai rabb-brividire così!
  • Anonimo il 09/05/2011 12:35
    bravo... brividi d'orme...
  • anna rita pincopallo il 09/05/2011 10:59
    molto bella sempre bavissimo
  • Simone Scienza il 09/05/2011 10:09
    For... me (for you and for us all)
    luci date di stelle

    Grazie Vince
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/05/2011 10:02
    Questa poesia di Capitanucci è una vera e propria formula, dove ogni parola corrisponde ad un atomo amoroso dei suoi componenti.
  • Anonimo il 09/05/2011 08:29
    Vincenzo bella un'ispirazione dietro l'altra... bravo
  • Anonimo il 09/05/2011 08:12
    tra i preferiti amico mio.. e grazie per quello che il tuo cuore ci regala.. ciaoo
  • Anonimo il 09/05/2011 08:11
    Echi d stelle... brividi d'orme...
    questa è poesia come pochi sanno esprimere..
    sei tu una delicatezza divina... un dono del cielo..
  • Giacomo Scimonelli il 09/05/2011 08:05
    breve... ma stupenda...
  • karen tognini il 09/05/2011 07:40
    Vincenzo divino...

    sono echi di stelle ed orme indelebili...
    sei unico!!!!
    kiss<3

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0