PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Primavera

Assaporare l'aria
frizzante del mattino
nel silenzio del bosco.
Ascolto ogni moto:
lievi battiti d'ala,
formiche operose,
api lavoratrici
che si posano sui fior,
coccinelle che volano,
tutto in movimento.
Risveglio annuale,
passato è un anno
per tutti, anche per me.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Bruno Briasco il 10/05/2011 21:01
    La Natura insegna, sempre... bella, Stella...
  • Anonimo il 09/05/2011 20:20
    mi è piaciuta Stella... ciao
  • Anonimo il 09/05/2011 19:01
    brava in mezzo alla natura ...
  • loretta margherita citarei il 09/05/2011 18:38
    bella
  • Anonimo il 09/05/2011 18:30
    In effetti l'emozione e la gioia della nuova primavera accompagna la conta delle nostre primavere che pian piano diventano autunni!
  • Ada Piras il 09/05/2011 17:56
    Ispira freschezza
  • Anonimo il 09/05/2011 17:39
    Questa la trovo carina

    Fenice
  • soloio- samojaz il 09/05/2011 16:49
    grazie
  • Alessia Torres il 09/05/2011 16:22
    Un piccolo e ameno quadretto di primavera... Bella!
  • soloio- samojaz il 09/05/2011 13:16
    grazieeeeeeeee è molto semplice
  • Sergio Fravolini il 09/05/2011 11:32
    Assaporare l'aria come la primavera... bellissima.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0