PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sulla schiena dei giorni

Carico di perché
già risposti dai respiri
sulla schiena dei giorni,

inseguito dal quando
attento ai come
incurante dei dove
seguo i dunque con bussola d'anima,
rassegnato alla quiete dei d'altronde.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Walter Tresoldi il 16/05/2015 20:40
    I respiri rispondono da soli ai perché, perché segui i dunque con bussola d'anima. Mi piace
  • - Giama - il 11/05/2011 23:57
    ti porti dietro il peso dei pensieri nel cammino, guidato dall'anima... ma un guerriero non si rassegna alla falsa quiete dei d'altronde!
    ottima Sim!
    gia
  • loretta margherita citarei il 10/05/2011 22:42
    sempre originale, bravissimo
  • Cinzia Gargiulo il 10/05/2011 21:25
    Sempre originale!...
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 10/05/2011 20:50
    Un carico del genere più che la schiena spezza l'anima e la semplice volontà di camminare nel primo mattino per incontrare una nuova alba... di silenzio, colori e profumi. Un sorriso sboccia, il passo si fa più leggero e veloce fino a ritrovarsi a correre perchè, al di là del perchè, come, dove e d'altronde, ci sei tu che ti accorgi delle meraviglie cge l'istante ti vuole regalare!
  • Anonimo il 10/05/2011 20:13
    Molto bella... geniale direi
  • Alessia Torres il 10/05/2011 17:18
    Originalissima composizione, dall'intenso significato!
  • ELISA DURANTE il 10/05/2011 14:23
    No, non ti ci vedo rassegnato... Raccontalo a qualcun altro!
  • Anonimo il 10/05/2011 13:53
    Molto bella Simo, una sintesi della realtà temporale dell'uomo con tutte le sue domande e perplessità, accettazioni o rassegnazioni!
  • Dolce Sorriso il 10/05/2011 13:18
    sempre bravo, Simone caro è ottima!!!!
  • laura marchetti il 10/05/2011 10:26
    Siamo tutti viaggiatori sulla schiena dei giorni e con i giorni sulla schiena, diretti verso una meta sconosciuta... ma forse è meglio non farsi troppe domande... bravissimo fratellino mio...
  • Elisabetta Fabrini il 10/05/2011 10:13
    Tu e Vincenzo siete in sintonia... si vede e si sente...!
    Bella questa Simo!!
  • Giacomo Scimonelli il 10/05/2011 10:07
    bella... bella e bella
  • Hila Moon il 10/05/2011 10:02
    Bellissima Simone!!!!!
  • Ada Piras il 10/05/2011 08:56
    Mi unisco a Vincenzo
  • silvia ragazzoni il 10/05/2011 08:20
    bella simone
  • Anonimo il 10/05/2011 07:45
    bellissima poesia... tanti complimenti.. Ste
  • Vincenzo Capitanucci il 10/05/2011 07:36
    Una magnifica danza di con-giunzioni... Simo.. sulla schiena dei giorni... quando dove e come... questa giunzione..
    in un busso là.. con l'anima...
    giù.. in un altrove d'onde..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0