accedi   |   crea nuovo account

Sulla schiena dei giorni

Carico di perché
già risposti dai respiri
sulla schiena dei giorni,

inseguito dal quando
attento ai come
incurante dei dove
seguo i dunque con bussola d'anima,
rassegnato alla quiete dei d'altronde.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Walter Tresoldi il 16/05/2015 20:40
    I respiri rispondono da soli ai perché, perché segui i dunque con bussola d'anima. Mi piace
  • - Giama - il 11/05/2011 23:57
    ti porti dietro il peso dei pensieri nel cammino, guidato dall'anima... ma un guerriero non si rassegna alla falsa quiete dei d'altronde!
    ottima Sim!
    gia
  • loretta margherita citarei il 10/05/2011 22:42
    sempre originale, bravissimo
  • Cinzia Gargiulo il 10/05/2011 21:25
    Sempre originale!...
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 10/05/2011 20:50
    Un carico del genere più che la schiena spezza l'anima e la semplice volontà di camminare nel primo mattino per incontrare una nuova alba... di silenzio, colori e profumi. Un sorriso sboccia, il passo si fa più leggero e veloce fino a ritrovarsi a correre perchè, al di là del perchè, come, dove e d'altronde, ci sei tu che ti accorgi delle meraviglie cge l'istante ti vuole regalare!
  • Anonimo il 10/05/2011 20:13
    Molto bella... geniale direi
  • Alessia Torres il 10/05/2011 17:18
    Originalissima composizione, dall'intenso significato!
  • ELISA DURANTE il 10/05/2011 14:23
    No, non ti ci vedo rassegnato... Raccontalo a qualcun altro!
  • Anonimo il 10/05/2011 13:53
    Molto bella Simo, una sintesi della realtà temporale dell'uomo con tutte le sue domande e perplessità, accettazioni o rassegnazioni!
  • Dolce Sorriso il 10/05/2011 13:18
    sempre bravo, Simone caro è ottima!!!!
  • laura marchetti il 10/05/2011 10:26
    Siamo tutti viaggiatori sulla schiena dei giorni e con i giorni sulla schiena, diretti verso una meta sconosciuta... ma forse è meglio non farsi troppe domande... bravissimo fratellino mio...
  • Elisabetta Fabrini il 10/05/2011 10:13
    Tu e Vincenzo siete in sintonia... si vede e si sente...!
    Bella questa Simo!!
  • Giacomo Scimonelli il 10/05/2011 10:07
    bella... bella e bella
  • Hila Moon il 10/05/2011 10:02
    Bellissima Simone!!!!!
  • Ada Piras il 10/05/2011 08:56
    Mi unisco a Vincenzo
  • silvia ragazzoni il 10/05/2011 08:20
    bella simone
  • Anonimo il 10/05/2011 07:45
    bellissima poesia... tanti complimenti.. Ste
  • Vincenzo Capitanucci il 10/05/2011 07:36
    Una magnifica danza di con-giunzioni... Simo.. sulla schiena dei giorni... quando dove e come... questa giunzione..
    in un busso là.. con l'anima...
    giù.. in un altrove d'onde..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0