accedi   |   crea nuovo account

L'Amore risolleverà le sorti del mondo

La mia patria
l'hanno seppellita nel fango
non ha più voce

Lei
è la verità del mondo
pur non essendo di questo mondo

baciando
i Tuoi occhi

mi sono sciolto in lacrime interne

nella purezza
del nostro primo respiro d'Amore
ci siamo ritrovati là
luminosi

sconfinando insieme
in una eterea realtà di sole

dove danzano in un castello di cristallo i nostri più profondi desiderati sogni

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 10/05/2011 16:50
    bellissima
  • Anonimo il 10/05/2011 14:41
    Vincé, se almeno scoprissimo l'amore che dici tu... sarebbe una gran bella compensazione!
  • Pepè il 10/05/2011 13:33
    A giudicare come girano le cose nel mondo non c'è molto amore nell'aria. Magari a forza di scrivere queste poesie qualcosa potrebbe cambiare.
  • Dolce Sorriso il 10/05/2011 13:21
    i tuoi versi sono sempre bellissimi, sfociano in un mare di poesia...
    bellissimo Vince!
  • Anonimo il 10/05/2011 13:03
    nella purezza
    del nostro primo respiro d'Amore
    ci siamo ritrovati là
    luminosi
    Bellissima ipnotico Vincè!
  • Annamaria Ribuk il 10/05/2011 12:14
    ... la purezza dell'amore... accende la scintilla della vita...
    Splendita... Ann!
  • Anonimo il 10/05/2011 12:05
    desideri che danzano in un castello di cristallo... sublime bravo
  • Anonimo il 10/05/2011 11:18
    L'unica energia che può. Ciao sbisighino
  • Anonimo il 10/05/2011 11:02
    "Lei
    è la verità del mondo
    pur non essendo di questo mondo"

    Chissà perché questi versi mi commuovono... bellissima, Vincenzo
  • karen tognini il 10/05/2011 10:54
    Si i sogni Vincenzo danzano in un castello di cristallo... fanno bene all'anima.. riempiono spazi d'ombra con ondate di meraviglioso sole...

    Meravigliosi versi...
    bravissimo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0