accedi   |   crea nuovo account

Nei nostri cuori l'universo si cerca

Accarezzati dal vento
crescono veloci i nostri cuori
come erba primaverile
sotto una ampia pioggia tambureggiante di calde attenzioni

fioriscono
nella fiamma
di un sangue in vita

non coagulano mai
pulsano di sole

hanno attraversato le deserte solitudini
nascoste
dietro
ad ogni nostra parola scritta

sono memori
di eterni viventi

di voci
immortali
esenti
da ogni ferita

nel nostro costante fluire in cieli smisurati d'Amore

l'Universo crea un Tempio fra le stelle del tempo

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 11/05/2011 17:06
    Vincè, sei proprio il Poeta dell'amore!
  • Don Pompeo Mongiello il 11/05/2011 16:57
    Piaciuta ed apprezzata. Complimenti!
  • Giuseppe Bellanca il 11/05/2011 14:27
    Bellissima Vincenzo... di voci immortali... esenti da ogni ferita... stupenda espressione bravissimo ciao
  • Laura sansone il 11/05/2011 10:53
    L'amore è in tutto l'universo e nel tutto giunge fino a noi... bellissima!!!!
  • karen tognini il 11/05/2011 10:23
    nel nostro costante fluire in cieli smisurati d'Amore
    l'Universo crea un Tempio fra le stelle del tempo
    L'amore accompagna sempre i Tuoi versi. Vincenzo.. sei unico...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0