accedi   |   crea nuovo account

Nel Tempio di Dionisio

Spargi
il Tuo corpo di miele
rubalo alle acacie ai mirti

ai fiori d'Uva se vuoi

rendi la mia bocca luminosa
al Tuo piacere

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • - Giama - il 12/05/2011 00:09
    é stupenda, per me particolarmente evocativa!

    grandissimo Vincenzo!
    Gia
  • Anonimo il 11/05/2011 19:38
    Vincenzo... grande. Questa la faccio mia... stessa invocazione... mi associo. Bravissimo... ciaociao
  • Don Pompeo Mongiello il 11/05/2011 15:21
    Qui siamo più che d'accordo, senza vino non c'è soddisfazione né amore, soprattutto per chi è timido. Bravo dunque!
  • karen tognini il 11/05/2011 14:37
    Splendida poesia... per Bacco Vincenzo quanto sei dolce e romantico...
    rendi i miei occhi luminosi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0