PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ed ora?

È follemente geloso
del sole che ti scalda
del mare che ti bagna
del vento che ti carezza
dell'aria che respiri.

Ha persino sfidato a duello
il tuo angelo custode.

Cerca te per un tuo bacio,
me per fargli da padrino.
Non trova nessuno dei due.

Ed ora come faremo a dirgli
che eravamo a letto insieme?

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 12/05/2011 21:14
    bhe ... ci vuole coraggio Auro... se è così geloso... meglio andare con i piedi di piombo... molto simpatica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0