accedi   |   crea nuovo account

Non è che per un divieto se ho smesso di cercarti

E in questo mondo perverso
le luci muoiono stremate
ai piedi di una nuova stagione.
Nel cupo silenzio crepitando
bruciano come foglie impazzite.

Mentre la notte divora piccole canzoni
ed ogni cosa passa,
contro il cielo nero tendo le braccia
per stabilirne confine.

Se fossi senz' anima
sarebbe tutto più facile
potrei amarti senza vederti padre
lo stesso perso sul seme di un' estate.

Scivola sulle mie dita,
come corda stretta intorno ad un albero
che non ricorda di aver mai avuto radici,
sante nelle ore già trascorse,
nei dolori, nelle voglie
una vita che si lascia cadere
su fondi che soffocano la rima.

La luna è una porta socchiusa
al di là della quale devo cercare il mio spazio.
Non è che per un divieto
se ho smesso di cercarti.

 

l'autore Alessia Amato ha riportato queste note sull'opera

Precedentemente pubblicata, era necessario rivederla: chiedo scusa per l' inconveniente


0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Alessandro Panariti il 28/11/2011 08:54
    Veramente complimenti. A rileggerti.
  • Daryl il 14/09/2011 15:24
    Complimenti è fantastica!
  • Alessia Amato il 12/05/2011 14:50
    ... grazie a tutti!!!
  • Sergio Fravolini il 12/05/2011 07:53
    "amarti senza vederti" ... gioiosa rabbia che la rende molto bella.

    Sergio
  • Free Spirit il 12/05/2011 00:23
    bella, rivista con piacere
  • denny red. il 12/05/2011 00:13
    Mentre la notte..
    scivola...
    la luna è..
    al di là..
    non è che per un divieto
    se ho smesso di cercarti.
    Bel Titolo Alessia,
    si... era neccessario rivedere
    un po.. questa tua poesia...
    ben scritta!! Bella... Bella!!! Alessia
    Brava!!! Ciaooooo...

  • loretta margherita citarei il 11/05/2011 21:38
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0