username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il vostro responso

Siete voi
la causa della mia dolce malattia,
la manìa che ha divorato la noia
e la dorata angoscia
dei miei stravaganti giorni.

Innocenti più di me,
tenete le mani aperte,
per dimostrare la purezza
che io conosco
da tempo immemorabile ormai.

È l'ora dell'ultimo appello,
io sono pronto,
aspetto senza fretta
il colore del vostro responso,
con le mani in tasca,
come un finto sbadato,
trattengo l'urlo
in fondo alla più triste risata.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Maurizio Cortese il 04/06/2011 10:22
    Paradossale trattenere l'urlo dentro la risata, ma profondamente vero in tante occasioni: sempre acuto osservatore del reale!
  • Patrizia P. B. il 13/05/2011 14:19
    Fantastico Salvatore
  • laura marchetti il 12/05/2011 22:59
    responso... sempre positivo... in tutti i sensi!! ciao GRANDISSIMO SAL!!
  • loretta margherita citarei il 12/05/2011 22:00
    notevole, come sempre sei super
  • karen tognini il 12/05/2011 20:03
    Bellissima Salvatore... responso positivo... speriamo...
  • Anonimo il 12/05/2011 19:08
    Bella poesia, molto bella la chiusa
  • Dolce Sorriso il 12/05/2011 15:19
    versi stupendi, un'ottima chiusa
    bravoooooo
  • Anonimo il 12/05/2011 14:48
    non credo alle premonizioni ma tu sei un poeta... ceselli ogni cosa... bella poesia,...
  • anna rita pincopallo il 12/05/2011 14:47
    Bravo Salvatore molto bella un abbraccio
  • Vincenzo Capitanucci il 12/05/2011 13:17
    Una purezza abita in noi da tempi immemorabili.. ma la nostra memoria ha le mani in tasca... soffocata da una triste risata...

    Bellissima Salvatore..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0