accedi   |   crea nuovo account

Innocente evasione

Innocente evasione
concessa al cuore.
Liberami:
da mute sensazioni,
dai vuoti dell'anima,
dalle ansie ingiustificate.
Aneliti di vento sottili mi accarezzano,
riempiono il cuore di una ricca povertà
che guida i miei passi.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 25/09/2012 19:18
    Parole che esprimono profonde sensazioni. Io non lo posso fare pure per colpa tua. Permettimi di scherzare. Buona serata.

9 commenti:

  • antonio pascarella il 24/05/2011 15:07
    bellissima
  • Bruno Briasco il 16/05/2011 12:15
    Molte bella Teresa... complimenti
  • Valeria Lombardozzi il 15/05/2011 21:56
    Liberami da mute sensazioni... dalle ansie ingiustificate
  • Anonimo il 15/05/2011 08:58
    "ricca povertà che guida i miei passi"... versi bellissimi... la tua anima è stracolma di ricchezza.. complimenti terry
  • Giusy Lupi il 12/05/2011 23:00
    Bella complimenti!!!!!!!!!!!
  • loretta margherita citarei il 12/05/2011 21:59
    bella
  • Anonimo il 12/05/2011 18:24
    Ottima lirica complimenti
  • Anonimo il 12/05/2011 16:08
    bell'ossimoro... e bella tutta... nella stesura e nel concetto...
  • Teresa Tripodi il 12/05/2011 13:16
    il mio ricordo di questi versi è piuttosto datato... risale all'agosto del 1997 sui portici di Assisi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0