accedi   |   crea nuovo account

Il bianco e il rosso

Suoni angoscianti
echeggiano nell'umida aria della notte.
Torrido e asfissiante
è il cielo di stanotte.
Zampilli vermigli
da un pallido braccio scorrono.
Fredda la mia anima,
ma non fredda quanto te.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Doriano Aquino il 17/07/2012 15:23
    Componimento molto bello.
  • Aedo il 13/05/2011 00:06
    Associ in modo efficace le immagini naturali alla tua condizione interiore. Brava!
    Ignazio
  • karen tognini il 12/05/2011 19:42
    Bella... Zampilli vermigli
    da un pallido braccio scorrono.
    ... un sospiro.. fredde emozioni...
  • Aidi Freedom il 12/05/2011 17:33
    grazie mille
  • Anonimo il 12/05/2011 17:31
    Ottima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0