username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Momento eterno

ferma ed incerta scruto tra i ricordi della mente
uno tra tanti riaffiora.
Sei li.
Mani che si toccano il viso
Sei li... vivo e sei con me
Sei tornato per consolarmi
Sei carne, sei sincero
Sei vero come l'amore che ho per te
Un attimo, solo uno
Non mi serve per conoscere il futuro
Non ho sete di sapere
Non ho bisogno di possedere
Voglio vivere concretamente
Sentirmi piccola nel grande universo
Riflettere sulla lontananza che mi separa dalle gemme del cielo
Osservarle una dopo l'altra
all'immenso aprire le braccia
Lasciarmi attraversare
senza poi perdermi a pensare
A cosa ne sarà di me
Non ho bisogno di scoprire ogni perché
Voglio solo godermi questo istante
Dove tu, sei di fronte a me
Come lo studente e l'insegnante
Devo immortalare questo istante
Nel presente per poterlo rivivere eternamente

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Sergio Fravolini il 13/05/2011 07:51
    Un grido d'amore vero e sincero. Mi piace.

    Sergio
  • teresa... il 12/05/2011 22:24
    grazie Agata, grazie infinite un bacio
  • Agata Gatti il 12/05/2011 22:00
    Molto bella, mi è piaciuto molto questo pezzo
    ferma ed incerta scruto tra i ricordi della mente
    uno tra tanti riaffiora.
    Sei li.
    Mani che si toccano il viso
    Sei li... vivo e sei con me
    Sei tornato per consolarmi
    Sei carne, sei sincero
    Sei vero come l'amore che ho per te
  • loretta margherita citarei il 12/05/2011 21:39
    piaciuta
  • teresa... il 12/05/2011 21:07
    ahahahahhaha grazie giuseppe
  • Anonimo il 12/05/2011 21:05
    Stupenda... complimenti a maria, teresa e anche a serena

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0