username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il dono della vita

Un dono che spesso non merito,

Non ho chiesto di essere qui

eppure mi ci ritrovo

fragile involucro di materia

solo in parte conosciuto dalla scienza

perché vita mi sostieni?

perché mi tieni in bilico e sospesa

a piacer tuo muovo le gambe

e dal cervello impulsi permettono

il senso

consentono il mio movimento

perché ricevo questo dono

ed altri sono esclusi dalla cena?

È forse un terno al lotto

Sono dunque fortunata?

si! Ho dalla mia parte la dea bendata

ti chiedo scusa per le volte

in cui il senno mi è mancato

quelle volte in cui per rabbia ti ho accusata

nel cuore ho ora grinta e coraggio

volontà di proseguire questo viaggio

dubitare di esser vivi è enorme oltraggio.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Sergio Fravolini il 16/05/2011 10:46
    Quanta gioia! Che inno! Hai un carattere d'oro.

    Sergio
  • mauri huis il 14/05/2011 21:56
    complimenti meritati. buonasera a te
  • teresa... il 13/05/2011 20:51
    ma quanti bei commenti vi ringrazio tutti! e sorrisi a tutti!
  • Anonimo il 13/05/2011 20:03
    Ti fai domande di senso che tutti dovremmo porci. Spero che riuscirai anche a risponderti nel giusto modo.
  • Anonimo il 13/05/2011 19:23
    positivissima
  • Mat S il 13/05/2011 18:02
    La vita è un dono prezioso anche nei momenti di più cupa sofferenza
  • Giacomo Scimonelli il 13/05/2011 17:38
    versi che trasmettono ottimismo...
  • Anonimo il 13/05/2011 17:12
    Un bellisimo inno alla vita questa tua. Si la vita è un dono prezioso, dovrei capirlo anch'io che non avrei voluto averlo. Forse sono troppo immaturo per comprenderlo. Ciao Teresa Maria, grazie della tua bellissima lirica e saluti alla tua splendida Catania

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0