PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un languore

Un pensiero picchietta la mia mente
un apparire e svanire di voci
sensazioni che sono ricordi quasi tangibili,
sensazioni sfiorate come il profumo di mare
in un giorno d'estate accennata.

Brilla il sole sui vetri di finestre aperte
e spira una brezza fresca,
quasi pungente in un metro di ombra.
Intermittente arriva il saluto della sirena di una nave
che sta uscendo dal porto
e tutto sembra volermi distrarre dal mio pensare
allora avverto un languore di te.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • lucia pulpo il 14/05/2011 08:59
    Siete molto gentili, mi piacerebbe essere coinvolgente...
    Grazie dell'attenzione!
  • Giacomo Scimonelli il 14/05/2011 07:21
    piacevole lettura...
  • Sergio Fravolini il 14/05/2011 07:13
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • ELISA DURANTE il 13/05/2011 16:36
    Pochi versi per fare un quadro e aprirci un piccolo uscio per sogguardare il tuo cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0