accedi   |   crea nuovo account

Fino a ieri

Sorridevo ingenuamente;
Ridevo e scherzavo come un bambino,
fino a ieri.
Fino a ieri pensavo anche che non ci fosse più spazio per te.
Fino a ieri;
Oggi invece, è tutto diverso...
E mentre scrivo, affogo nelle lacrime dei miei pensieri.
Fino a ieri...
Bè sembrava tutto diverso.
Avevo la speranza e la certezza che questo pensiero fosse sparito...
Fino a ieri;
Ed ecco che sei ritornato, pensiero infernale.
Adesso aspetterò che andrai via per poi ricomparire...
E intanto mi chiederò che senso poter fingere di star bene sapendo che mai andrai via.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • silvia ragazzoni il 18/05/2011 17:23
    bella Gianni.. sentita molto
  • Anonimo il 16/05/2011 00:02
    E intanto mi chiederò che senso poter fingere di star bene sapendo che mai andrai via.
    ... bella poesia... mi ci ritrovo con tutto il cuore...

  • Anonimo il 13/05/2011 18:11
    La vita è dura ma l'alternativa è peggiore... Molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0