accedi   |   crea nuovo account

Proteggo

Proteggo,
dai mali del pensiero umano,
con ogni mezzo
e tutta la mia forza,
la struttura della luce.
La stringerò
non più di quanto basta
per avvolgerla nel pugno,
e dalle feritoie fra le mie dita
goccioleranno in cielo
stelle d'ogni colore e forma

 

3
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/05/2012 18:28
    .. molto bella
    la chiusa che lascia
    il sapore della
    speranza,
    complimenti.

9 commenti:

  • vincent corbo il 21/05/2011 07:43
    Bella anche questa, ti consiglio di leggere molti libri e molte poesie per maturare come artista.
  • ELISA DURANTE il 15/05/2011 11:25
    Versi affermativi, che emanano la grande forza di un convincimento interiore.
  • loretta margherita citarei il 14/05/2011 21:55
    bella
  • ciro la ferola il 14/05/2011 20:53
    sono sinceramente lusingato, grazie a tutti.
    Per me che ho coltivato la poesia per le strade e nei legami con chi amo e con la gente, il vostro apprezzamento è importante.
  • Anonimo il 14/05/2011 13:40
    Un pensiero che si spinge in alto, desiderio di proteggere ma anche di essere protetti. Bella

    Ciao
  • Anonimo il 14/05/2011 13:05
    Struttura della luce è veramente un'immagine poetica poco romantica che può stare solo nell'ambito di una poesia intelligiente come questa...
  • Vincenzo Capitanucci il 14/05/2011 10:39
    Bellissima Ciro... prersevare in Sé.. la struttura della luce..
  • Ugo Mastrogiovanni il 14/05/2011 10:34
    L'autore entra in comunicazione con quella mente percettiva che è il mistero della vita, la magia della luce e, con un incantesimo che solo la poesia po' fare, ne fa stelle.
  • Ada Piras il 14/05/2011 10:34
    Bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0