username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il tempo dell'addio

Ti sei limitato ad andar via
Con te.. via, frammenti di me
Tempi trascorsi
Rigidi inverni che celano tradimenti
Estati di sorrisi, di ipocrisia, di amari silenzi
vite senza colpa
pagheranno la tua assenza
Io troppo stanca per farmi giustizia
il tuo implorare di lasciar stare
Di dimenticare quello che ho subito
Così da lasciarti piantare nuove radici
Crearti una nuova vita
nel tuo letto un altro corpo
Nella tua nuova casa nessun riso di bambino
Solo lo sbocciar di un nuovo amore
dentro me, nessuna rabbia... rassegnazione
troverò la forza per non far da spettatrice
di ritrovare la ragione e l'energia per continuare
ciò che insieme abbiamo iniziato
occuparmi della vita che abbiamo generato
tappare al meglio le profonde buche che hai lasciato
non potrò rimuovere ciò che è stato
non chiedermi comprensione.
vai via. porta con te le tue cose.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • ELISA DURANTE il 15/05/2011 10:47
    "... Non chiedermi comprensione..." Ti dirò di più, pur non comprendendo si possono perdonare la meschinità, la vigliaccheria, l'incomprensibile cattiveria ma... vade retro, non esisti più !
  • Anonimo il 14/05/2011 23:00
    I tuoi versi sono di una profondità incredibile. Ha toccato 'anima con una chiusa che dice tutto. Meravigliosa e splendida
  • teresa... il 14/05/2011 22:44
    grazie mille tutti ragazzi.
  • mauri huis il 14/05/2011 21:48
    questa è una bellissima e terribile poesia: le migliori
  • loretta margherita citarei il 14/05/2011 21:48
    bella
  • Anonimo il 14/05/2011 21:11
    Ti comprendo... ci sono passata. Bella poesia
  • teresa... il 14/05/2011 20:06
    simo gentilissimoooo
  • Giacomo Scimonelli il 14/05/2011 19:46
    ''... troverò la forza per non far da spettatrice
    di ritrovare la ragione e l'energia per continuare
    ciò che insieme abbiamo iniziato
    occuparmi della vita che abbiamo generato...''

    sensibilità e dolcezza in versi che commuovono
  • teresa... il 14/05/2011 19:17
    grazie infinite auro grazie del commento...
  • Auro Lezzi il 14/05/2011 18:09
    Eppur quanta dolcezza leggo tra i tuoi versi..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0